Bigoli con le sarde: un classico della cucina gardesana in tavola

Chiamatelo pure “comfort food” perché questo piatto ovvero i Bigoli con le sarde o, in dialetto, bigoi con le sardele, ha tutto il sapore del buon piatto della domenica che ci preparava la nonna e che sprigionava un misto di amore e bontà per il palato.

L’origine di questa preparazione semplice affonda le radici nel passato quando, durante l’ultima guerra, cominciarono a circolare degli spaghetti piuttosto grossi e scuri, quasi “farinosi”. L’intento, pare, fosse quello di sfamare con poco l’appetito in quel buio periodo storico. L’unico modo quasi per riuscire a deglutire questo formato di pasta così “spesso” era trovare un buon condimento. Ed ecco nascere i bigoi con le sardele un piatto che incontrerete facilmente nei menu dei tanti ristoranti del Garda Trentino.

Per le sarde, che potrete utilizzare sotto sale o sott’olio, abbiamo scelto di affidarci alla Troticultura Armanini che produce queste sarde pescate direttamente nel di Garda da pescatori locali. Le sarde vengono poi lavorate secondo la ricetta tradizionale. Filettate, spellate e lasciate riposare sotto sale, lavate con vino rosso e messe sott’olio di semi di girasole per una conservazione tutta naturale. Gli altri ingredienti che vi occorreranno li troverete all’Agraria di Riva del Garda: bigoli artigianali, Trentingrana della stagionatura che preferite e tutto ciò di cui avete bisogno per questa ricetta facile e veloce ma ricca di sapore e tradizione.

Bigoli con le sarde: un classico della cucina gardesana in tavola Garda Stories ricette

La ricetta

La preparazione è semplicissima!

In una padella fate soffriggere un po’ di cipolla (la ricetta povera non la prevede nemmeno) in un po’ di burro e olio extravergine del Garda Trentino (noi abbiamo utilizzato Uliva di Agraria), aggiungete le sarde (se sono sotto sale sciacquatele bene!) tagliate a pezzetti e, se vi piace l’idea, arricchite questa ricetta con del pangrattato che andrete a far dorare in padella insieme alla cipolla.

Fate cuocere in un’abbondante pentola ricolma d’acqua salata i vostri bigoli e una volta cotti versateli nella padella con le sarde. Una bella spolverata di grana, un goccio d’olio extravergine del Garda Trentino e voilà. La tradizione è servita.

I bigoli con le sarde sono decisamente il comfort food d’eccellenza per il Lago di Garda, quel cibo che appaga l’anima prima che la gola. Pronti a crearlo con le vostre mani?

Le eccellenze del Garda Trentino a casa tua

L’articolo Bigoli con le sarde: un classico della cucina gardesana in tavola sembra essere il primo su .

Link all'articolo originale: https://blog.gardatrentino.it/it/bigoli-con-le-sarde-un-classico-della-cucina-gardesana-in-tavola/

Lascia un commento