Wie sexy muss Studentenvertretung sein?

Si è appena conclusa un’interessante tavola rotonda al Social Club dell’uni alla quale hanno partecipato la direttrice generale dell’uni Johanna Vaja, il rappresentante degli studenti nel senato accademico Andreas Hauptenbuchner, il preside della Facoltà di Design e Arti Kuno Prey, Christoph Franceschini dell’ASUS SH* e Martha Stocker ex-presidente dell’ASUS SH di Innsbruck sotto al titolo di [tradotto] “Quanto dev’essere sexy la rappresentanza degli studenti?”.

I temi toccati sono stati tanti e da parlare e discutere ce ne sarebbe molto. Dividerò le mie riflessioni in più post.

*ASUS SH: Associazione Studenti Universitari Sudtirolesi = Südtiroler Hochschülerschaft

Politica: Servono i partiti nelle università? La mia opinione in questo post.
Giovani: il loro (mancato) impegno nella vita sociale. La mia opinione in questo post.
Giovani: crescono umanamente oggi? La mia opinione in questo post.
Social Club: non è un po’ poco social? Breve post a riguardo.

Link all'articolo originale: http://feedproxy.google.com/~r/blogspot/SCne/~3/H-g430qy5OQ/wie-sexy-muss-studentenvertretung-sein.html

Lascia un commento