Post aziendali

Ieri mi sono ricordato nuovamente come non sia per nulla semplice scrivere post aziendali senza cadere nella banalità di una mera promozione di un PROPRIO prodotto o servizio.

In alcuni casi il compito può sembrare semplice come ad esempio il post che ho scritto ieri sull’Ozono per piscine visto che siamo in una fase di mercato in cui qualsiasi promozione va bene, vista la scarsissima domanda
Sembra inoltre semplice perchè si ha la possibilità di parlare di qualcosa in cui realmente si crede in quanto è al momento il metodo più efficacie, economico ed a minor impatto ambientale che ci possa essere per il trattamento delle piscine.

Però poi alla fine dell’articolo avrei voluto specificare che il nostro prodotto è meglio di altri prodotti che sono di dubbia provenienza, non collaudati e privi di garanzie e sicurezze. O meglio dire qualcosa del tipo: chiedete informazioni e garanzie al vostro installatore…. che sarebbe stato come dire che altri le le danno!

Avrei dovuto farlo? Meglio mettere in guardia il consumatore o meglio rassicurarlo non affrontando direttamente il problema? E’ meglio che si sviluppi il mercato dei generatori di ozono riducendo l’utilizzo/stoccaggio/scarico di prodotti chimichi ritenuti dannosi per la salute o meglio che non si sviluppi per evitare che prodotti non sicuri possano arrecare danno diretto anche ad una sola persona?

Ho creduto fosse meglio non affrontare il problema, confidando nel buon senso di distributori e produttori che offrano prodotti all’altezza, collaudati, certificati e non di bassa qualità. Confido anche che i consumatori siano ormai consapevoli che occorra chiedere ai produttori/installatori la documenzione del caso e tutte le garanzie necessarie.

Non lo ho scritto perchè ritengo sia più importante dimostrare e rafforzare ogni giorno la reputazione personale e dell’azienda attraverso ciò che si fa, non attraverso ciò che si dice solamente: questo è ciò che fa la differenza. Dire ciò che si fa e fare ciò che si dice. Questo è quello su cui bisogna investire.


Link all'articolo originale: http://feedproxy.google.com/~r/CorsaEdAltro/~3/10xz7z5RV-s/post-aziendali.html

Lascia un commento