Mese: Aprile 2008

Bah..

Puntare l’obbiettivo, prendere la mira e fare i giusti calcoli. Poi di colpo iniziare l’inseguimento, e non fermarsi più. Questa è la dinamica della vita.

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://jacobertolini.blogspot.com/2008/04/bah.html

Bah..

Puntare l’obbiettivo, prendere la mira e fare i giusti calcoli. Poi di colpo iniziare l’inseguimento, e non fermarsi più. Questa è la dinamica della vita.

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://jacobertolini.blogspot.com/2008/04/bah.html

cambiamenti

Belle queste giornate di primavera. Si accendono i colori, si profumano gli ambienti. E’ tutto un bagno nella natura, nella vita. I vecchi passeggiano per le vie, i bambini giocano, i giovani fanno un pò di tutto. E così si ritrova se stessi, e la vo…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://jacobertolini.blogspot.com/2008/04/cambiamenti.html

cambiamenti

Belle queste giornate di primavera. Si accendono i colori, si profumano gli ambienti. E’ tutto un bagno nella natura, nella vita. I vecchi passeggiano per le vie, i bambini giocano, i giovani fanno un pò di tutto. E così si ritrova se stessi, e la vo…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://jacobertolini.blogspot.com/2008/04/cambiamenti.html

Spunta Taddei e le rondinelle tornano a volare

A Bergamo contro l’Albinoleffe il Brescia reagisce al momento più difficile della stagione con una prova di grande cuore e porta a casa tre punti pesantissimi. Non so se questa vittoria basterà per la promozione diretta, ma sicuramente della giornata di ieri mi resterà indelebile il ricordo dell’urlo di Cosmi sotto la curva a partita finita: “Noi ci crediamo […]

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://fabiozeni.wordpress.com/2008/04/19/spunta-taddei-e-le-rondinelle-tornano-a-volare/

pensieri di oggi

Oggi ho balbettato, mi sono chiuso in me stesso, ho pensato che forse non valgo nulla, che non c’è speranza, che tutto è vano, che sono un povero illuso, che la mia vita non ha senso, che sono una causa persa, che nulla è più possibile, che sono so…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://jacobertolini.blogspot.com/2008/04/pensieri-di-oggi.html

pensieri di oggi

Oggi ho balbettato, mi sono chiuso in me stesso, ho pensato che forse non valgo nulla, che non c’è speranza, che tutto è vano, che sono un povero illuso, che la mia vita non ha senso, che sono una causa persa, che nulla è più possibile, che sono so…

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://jacobertolini.blogspot.com/2008/04/pensieri-di-oggi.html

Ci mancava solo quella…

Oggi sono stato a Brescia per la visita di controllo al ginocchio, tutto bene.
Dato che facendo gli esercizzi di riabilitazione ho un fastidio alla schiena ho chiesto al dottore di guardarmi e cosa ha detto? Scogliosi, ora farò la radiografia e si vedrà!!!

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://giuliotaglia.blogspot.com/2008/04/ci-mancava-solo-quella.html

Ritorno (macchizzato)

Era un po’ che non scrivevo. Un po’ perchè mi sono intrippato con twitter, un po’ perchè sono stato in cina un paio di settimana ed ultimamente per il cambio da PC a Mac.
Questo non è stato così traumatico come avrei potuto pensare. La cosa più complicata è stata ricostruire mentalmente la struttura del computer.

Non risuscire a capire dove si trovassero i files è stato un po’ frustrante all’inizio. Ora grazie a qualche stratagemma sulle visualizzazioni, ordine dei files e cambio icone sto meglio. Quando voglio aprire un file so esattamente dov’è. Anche se devo dire che lo “spotlight” è una funzione molto utile… ma comunque mi piace sapere che quell’offerta fatta a quel cliente relativa a quel progetto si trova nella sua bella cartellina! Sono paranoico? Mah … forse.

Però è quello che mi succede anche quando metto a posto la cantina/garage. Butto li roba per mesi … poi la mia frustrazione sale fino a cha un giorno mi rimbocco le maniche e rimetto tutto a posto. Nei giorni che seguono mi sento così tranquillo nel sapere che gli sci da fondo (usati una volta) sono belli imballati e messi sulla scansia; che la mia vespa è bella smontata ed i suoi pezzi riposti metodicamente da 10 anni per essere, chissà un giorno, rimessi insieme; i miei libri dell’università incatolati e catalogati, come se mi fossero di qualche aiuto o di qualche ispirazione. C’è uno psicologo alla lettura? Sono schizofrenico?

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://todaymilk.blogspot.com/2008/04/ritorno-macchizzato.html

La Patona

La Patona è per il mio Lui la torta più buona del mondo.
Ecco la ricetta:
Ingredienti: 6 panini (normali) raffermi – 1 l. circa di latte – 3 mele golden – 3 uova intere – 150 g. noci sgusciate – 1 bustina di lievito – 150 g. farina bianca – 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva – la buccia grattugiata di un limone – 100 gr. zucchero – un pugno di uva sultanina – una presa di sale – 50 g. di burro.
Tagliare il pane a cubetti. Versare il pane in una terrina e versarci il latte freddo. Lasciar riposare per un pò. Mescolare ed aggiungere la farina, le uova, la presa di sale, l’uvetta, l’olio, la rapatura del limone, lo zucchero, una parte delle noci, le mele sbucciate e tagliate a cubetti ed infine il lievito. Amalgamare bene tutti gli ingredienti. Versare in una teglia precedentemente imburrata, cospargere con il resto delle noci, qualche fiocchetto di burro ed un pugno di zucchero. Cuocere in forno ad una temperatura di 160° per due ore circa.

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://marinabompieri.blogspot.com/2008/04/la-patona.html

La Patona

La Patona è per il mio Lui la torta più buona del mondo.
Ecco la ricetta:
Ingredienti: 6 panini (normali) raffermi – 1 l. circa di latte – 3 mele golden – 3 uova intere – 150 g. noci sgusciate – 1 bustina di lievito – 150 g. farina bianca – 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva – la buccia grattugiata di un limone – 100 gr. zucchero – un pugno di uva sultanina – una presa di sale – 50 g. di burro.
Tagliare il pane a cubetti. Versare il pane in una terrina e versarci il latte freddo. Lasciar riposare per un pò. Mescolare ed aggiungere la farina, le uova, la presa di sale, l’uvetta, l’olio, la rapatura del limone, lo zucchero, una parte delle noci, le mele sbucciate e tagliate a cubetti ed infine il lievito. Amalgamare bene tutti gli ingredienti. Versare in una teglia precedentemente imburrata, cospargere con il resto delle noci, qualche fiocchetto di burro ed un pugno di zucchero. Cuocere in forno ad una temperatura di 160° per due ore circa.

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://marinabompieri.blogspot.com/2008/04/la-patona.html

La Patona

La Patona è per il mio Lui la torta più buona del mondo.Ecco la ricetta:Ingredienti: 6 panini (normali) raffermi – 1 l. circa di latte – 3 mele golden – 3 uova intere – 150 g. noci sgusciate – 1 bustina di lievito – 150 g. farina bianca – 2 cucchiai …

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://marinabompieri.blogspot.com/2008/04/la-patona.html

La scatola dei bottoni

Rieccomi! Mi era caduta la scatola dei bottoni e rimetterli dentro c’è voluto un pò di tempo!

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://marinabompieri.blogspot.com/2008/04/la-scatola-dei-bottoni.html

La scatola dei bottoni

Rieccomi! Mi era caduta la scatola dei bottoni e rimetterli dentro c’è voluto un pò di tempo!

Se vuoi leggere l’articolo originale, copia questo link:
http://marinabompieri.blogspot.com/2008/04/la-scatola-dei-bottoni.html