Chuck Ford

Venerdì sera ho assistito al bellissimo concerto di Renato “Chuck” Castellini, in arte Chuck Ford che insieme alla sua band ha incantato il non molto numeroso pubblico con splendide esecuzioni di brani blues e rock.

Suoni ben curati, splendidi e sentiti assoli di chitarra, grande energia e teatralità come sempre con Renato che quest’anno pare proprio musicalmente rigenerato e ritonificato!

Ottimo concerto, bravissimi!
Meravigliose in particolare le interpretazioni di Simpathy for the devil dei Rolling Stones e di Turn the page di Bob Seger.

P.S. – Sorry per la qualità delle foto ma anche questa volta avevo solo il cellulare con me.

Link all'articolo originale: http://garda2o.wordpress.com/2010/08/23/chuck-ford/

Lascia un commento