se fosse la mia casa

Quello che sta accadendo in Lousiana con la marea nera non ci è chiaro.

E’ umano, credo.

Ad esempio io non avevo capito bene quanto ampia fosse questa benedetta chiazza di che se ne va per il mare.

Non me ne rendevo conto ascoltanto il radiogiornale o il telegiornale.

E’ stato internet ad aiutarmi a capire. Esiste infatti un sito che si chiama “If it was my Home” (http://www.ifitwasmyhome.com/) che ti pemette di posizionare la chiazza in una qualsiasi parte del mondo per permetterti di capirne l’ampiezza.

L’immagine qua sotto riporta il nord Italia. Ho posizionato il famoso buco d’uscita su Venezia.

Questo sarabbe il risultato. Una lago di petrolio che va da Zagrabria a Gineva, innondando completamete il Veneto, parte della Lombardia e sommergendo il Garda.

Forse ora iniziamo a capire un pò di più l’ecatombe che ci aspetta.

Link all'articolo originale: http://www.simonezuin.it/wordpress/?p=1679

Lascia un commento