Nuova viabilità per il centro storico di Moniga: ecco i divieti

La nuova viabilità porta in via Roma. O in via XX Aprile. Certo, non porta più in via Dante: la stretta viuzza che sbuca direttamente in piazza San Martino va tutelata, e con essa i pedoni che vi transitano. È questa la ragione alla base delle modifiche viabilistiche che l’amministrazione comunale ha proposto alla cittadinanza nel corso di un’assemblea pubblica, l’altra sera.

Sala gremita, il sindaco Lorella Lavo ha spiegato che «l’intento è sentire il paese: nel prossimo Consiglio comunale faremo sintesi e prenderemo una decisione definitiva». Decisione definitiva che è improbabile si discosti da quella prospettata, peraltro tutto sommato accolta con favore dalla platea. Tutto potrebbe cambiare a partire da quest’estate. Scartata l’ipotesi di istituire una Ztl in centro (un «sogno» troppo costoso da gestire) e nemmeno da prendersi in considerazione quella di pedonalizzarlo (è in vigore una convenzione con il benzinaio in forza della quale la strada deve per forza restare aperta, peraltro anche in occasione degli eventi estivi), restano i divieti di accesso.

Il primo, che presumibilmente sarà messo in funzione già prima dell’estate, è quello in via San Giovanni: le auto che provengono dalla rotatoria sulla statale potranno svoltare a destra in via Madonna della Neve, e quindi raggiungere il porto, le spiagge, le strutture ricettive e il cimitero, ma non potranno invece proseguire dritte verso il centro (e verso via Dante appunto). Così è stato spiegato: «I tanti che utilizzano questo percorso per raggiungere Manerba evitando il traffico della statale non potranno più farlo».

È stato preventivato un aumento del traffico su via Roma, ma è certo più larga di via Dante, ha i marciapiedi e può sostenerlo. Il secondo divieto sarà collocato in via Magenta: in questo caso, chi arriva da Manerba dovrà svoltare a destra in via Tre Santi e poi su, ancora in via Roma o in via XXV Aprile. La strada che già percorrono gli autobus: «Questo intervento – ha specificato il sindaco – è meno urgente. Per metterlo in atto aspetteremo di realizzare i marciapiedi sulla via XXV Aprile, quest’autunno».

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/nuova-viabilit%C3%A0-per-il-centro-storico-di-moniga-ecco-i-divieti-1.3347530

Lascia un commento