Bedizzole divisa tra Carnevale e lutto per Marco e Alessandro

Quello che doveva essere un giorno di festa, atteso da un anno, sconta l’imprevedibilità di una tragedia che ha precipitato la comunità locale nell’abisso di un dramma senza ritorno. Da un lato il Carnevale bedizzolese, appuntamento gioioso cui per mesi hanno lavorato in molti e che cadeva proprio oggi: carri da tutta la provincia a contendersi lo scettro del migliore del Bresciano. Dall’altro l’incidente stradale che in un istante poco più di 24 ore fa si è portato via due giovani vite, quelle di Marco Cioccarelli e di Alessandro Giuliani.

Bedizzole si ritrova così a fare i conti con la ferita recentissima e il lutto, proprio quello in virtù del quale il sindaco, oggi, ha scelto di non presenziare alle manifestazioni per il carnevale che hanno comunque scandito le ore di questa domenica.

Proprio mentre i carri scorrevano lungo la via principale del paese, l’Amministrazione comunale ha annunciato il lutto cittadino, in memoria di Marco e di Alessandro. «Era sentire comune quello di rimandare la manifestazione – ha spiegato Diego Fabbri, assessore alle Attività produttive – però questioni organizzative non l’hanno consentito. È quindi una festa che auspico possa essere gradita per i nostri bambini, ma non dimentichiamoci del lutto che ci ha colpito».

Una domenica lacerata, dunque, che è anche di vigilia per l’ultimo saluto ad Alessandro Giuliani, per tutti «Giulio»: i funerali del 35enne saranno celebrati domani alle 15 nella parrocchiale di Santo Stefano. Per l’addio a Marco, invece, bisognerà attendere: per il 29enne che era al volante della Fiat 500 finita contro il palo.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/bedizzole-divisa-tra-carnevale-e-lutto-per-marco-e-alessandro-1.3347563

Lascia un commento