Nervoso al posto di blocco: scoperto con cocaina nelle mutande

Il nervosismo ha tradito un 31enne di Desenzano, arrestato per spaccio dalla Polizia dopo essere stato trovato in possesso di 30 grammi di cocaina. Posizionati con un posto di blocco lungo via Giotto nel paese gardesano, gli agenti hanno fermato l’uomo per un normale controllo. Fin da subito il 31enne si è mostrato teso tant’è che i poliziotti hanno deciso di perquisirlo, insospettiti dalla sua evidente agitazione.

E i sospetti si sono dimostrati fondati. Nascosti nelle mutande gli hanno infatti trovato 13 involucri di plastica sigillati, contenenti in totale 30 grammi di «neve». Oltre a ciò i poliziotti hanno anche scoperto, occultati nello zaino, un bilancino di precisione e 300 euro in contanti, soldi probabilmente frutto dell’attività di spaccio.

Il pusher è stato arrestato e dovrà rispondere del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/nervoso-al-posto-di-blocco-scoperto-con-cocaina-nelle-mutande-1.3636220

Lascia un commento