Litiga con la fidanzata, arrivano i carabinieri e li aggredisce

Un 21enne di Gavardo è stato arrestato la notte di Santo Stefano per resistenza a pubblico ufficiale. È accaduto a Polpenazze.

Il giovane ha aggredito i carabinieri intervenuti per sedare un litigio tra il giovane e la fidanzata che, spaventata, ha chiamato le forze dell’ordine.

Alla vista dei militari il 21enne ha reagito con calci, pugni e testate. Ad avere la peggio sopratutto un carabiniere che riportato la frattura del setto nasale. L’arresto è stato convalidato e per l’uomo è stato disposto l’obbligo di dimora.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/litiga-con-la-fidanzata-arrivano-i-carabinieri-e-li-aggredisce-1.3442344

Lascia un commento