Incidente nautico, la richiesta: «Arrestate i due tedeschi»

«Chiediamo che sia disposta immediatamente e rapidamente ogni idonea misura cautelare restrittiva o almeno alternativa personale e patrimoniale nei confronti dei due turisti tedeschi che devono assumersi le loro responsabilità».

È quanto chiedono gli avvocati Caterina Braga e Patrizia Scalvi, legali della famiglia di Greta Nedrotti, la 25enne uccisa con il 37enne Umberto Garzarella, mentre era su una barca nel di Garda, travolta dal motoscafo di due turisti tedeschi indagati a piede libero per omicidio colposo e omissione di soccorso.

Oggi intanto è arrivato il nullaosta alla sepoltura dei due ragazzi: il funerale di Umberto sarà celebrato domani a Salò. Ancora da stabilire la data dell’ultimo saluto a Greta.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/incidente-nautico-la-richiesta-arrestate-i-due-tedeschi-1.3595615

Lascia un commento