Gargnano, malore in canonica per il diacono prima della messa

Eliambulanza in volo e mezzi di soccorso fuori dalla chiesa di Gargnano, proprio all’ora della messa domenicale. È comprensibile l’allarme suscitato tra i residenti da quello che si è scoperto essere un malore accusato all’improvviso dal diacono Luca Fedregotti, 44 anni, molto noto nel Comune dell’Alto Garda, oltre che per il suo impegno a favore della Parrocchia, anche per l’attività lavorativa svolta presso la locale Agricoop.

Pochi minuti prima dell’inizio della celebrazione, l’uomo ha accusato un malore nella canonica attigua alla chiesa parrocchiale di San Martino che si eleva a pochi passi dalla Gardesana. L’allarme, scattato quando già molti fedeli erano presenti nella chiesa, ha visto accorrere un’ambulanza. La stessa che, scortata dagli agenti della Polizia Locale, ha poi condotto l’uomo al vicino Golf di Bogliaco, dove era nel frattempo atterrata l’eliambulanza decollata dal Civile di Brescia.

Il 44enne è stato poi trasferito in volo all’Ospedale di Gavardo. Le sue condizioni sarebbero gravi.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/gargnano-malore-in-canonica-per-il-diacono-prima-della-messa-1.3379347

Lascia un commento