Bagolino, 20enne si infortuna mentre scala: riportato a valle con il toboga

Intervento, nella serata di ieri per la Stazione di Valle Sabbia del Cnsas (Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico), V Delegazione Bresciana. I tecnici sono stati allertati intorno alle 18 per un ragazzo di vent'anni, che aveva riportato la sospetta frattura di una gamba mentre stava praticando d'alpinismo nel territorio di Bagolino.

È accaduto nei pressi di Cima Misa, a circa 2000 metri di quota. Dopo la richiesta di aiuto, le squadre – otto i tecnici Cnsas impegnati – sono arrivate sul posto con quad e motoslitta. I soccorritori lo hanno raggiunto, valutato, trattato nella parte sanitaria, condizionato e immobilizzato.

In accordo con la centrale, il giovane è stato trasportato a valle con il toboga, fino all'ambulanza di Bagolino. L'intervento è finito intorno alle 21.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

L'articolo Bagolino, 20enne si infortuna mentre scala: riportato a valle con il toboga proviene da BsNews.it – Brescia News.

Vai articolo originale: https://bsnews.it/2024/01/10/bagolino-20enne-si-infortuna-mentre-scala-riportato-a-valle-con-toboga/

Lascia un commento