AMANITA MUSCARIA

Fungo della famiglia delle Amanitaceae, comune, ha come habitat freschi boschi di latifoglie o conifere. Più comunemente ha cappello rosso/giallastro, di diametro fino a 20cm, coperto da verrucche bianche. Il gambo, lungo fino a circa 20cm, bianco, cilindrico e slanciato, porta un ampio anello.
NON COMMESTIBILE!!!
Se ingerito provoca seri disturbi: formicolii, allucinazioni, stato onirico, depressione,  agitazione psicomotoria e mania suicida, talvolta disturbi gatrointestinali.
Claudio T.

Lascia un commento