A Desenzano si cercano altre bombe sul fondo del lago

Sono stati fatti brillare dagli artificieri di Cremona in cava a Lonato i tre ordigni ripescati sabato nelle acque del porto Vecchio di Desenzano, fino a questa stoccati al parco del Laghetto.

La Marina resta invece al lavoro, con i palombari del Gruppo operativo subacqueo e incursori di Le Grazie, supportati dalla Guardia Costiera di Salò: prosegue l'indagine dei fondali al porto. Qualora, ed è altamente probabile, i subacquei individuassero altro materiale bellico, domani sarà prelevato e consegnato agli artificieri. Sulla base della natura di quanto verrà alla luce si deciderà il da farsi.

EMBED [Box News 5 Min Articolo]

Vai articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/a-desenzano-si-cercano-altre-bombe-sul-fondo-del-lago-1.3989748

Lascia un commento