VERONA: PATTO PER LA SICUREZZA DEL LAGO DI GARDA, AUMENTO VIGILANZA ESTIVA

VERONA, 10 LUG – Oggi, venerdì 10 luglio, alle ore
16, al centro congressi a Riva del Garda,  l’assessore alle politiche
per la Sicurezza Giovanni Codognola parteciperà alla conferenza
interregionale sulla sicurezza nei Comuni del Lago di Garda. L’incontro
è promosso dalla Prefettura di Verona e dalla Regione Veneto per
sottoscrivere la convenzione fra i Comuni benacensi che utilizzeranno
la Polizia locale in forma associata.Il provvedimento, che estende
l’impiego dei vigili oltre il singolo comune, rientra nell’ambito del
“Patto per la sicurezza dell’area del lago di Garda” sottoscritto a
Garda il 20 marzo scorso, e stipulato in accordo con il ministro
dell’Interno. Il progetto presenta tra i propri obiettivi il
potenziamento dei servizi di vigilanza nel periodo estivo.
I
Comuni che aderiscono al Patto per la sicurezza del Garda sono:
Bardolino, Brenzone, Castelnuovo, Lazise, Malcesine, Peschiera e Torri
del Benaco. L’accordo associativo stabilisce l’impiego congiunto o
disgiunto del personale appartenente ai rispettivi corpi di Polizia
Municipale, anche nell’ambito territoriale degli altri comuni aderenti
all’iniziativa. 


Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento