Una donna per cambiare l’Italia, una visione per cambiare il mondo

Il vero cambiamento che oggi ci è richiesto necessita di una visione, e nel caso di Laura Puppato questo tema è centrale perché la sua strategia si fonda, letteralmente, su un’altra idea di mondo.

La mia visione del futuro è imperniata sul rispetto dell’ambiente, sul rispetto delle donne e degli uomini, sui valori della solidarietà e della convivenza civile, dell’onestà, della giustizia, della cultura e del merito. E’ questo il futuro che voglio scegliere. Bisogna credere che un mondo differente è possibile e avere il coraggio di sostenere persone semplici, oneste e capaci che mettano in pratica questa visione.

Io scelgo Laura Puppato, imprenditrice ed ex-Sindaco di Montabelluna – città veneta capitale europea della calzatura sportiva nel cuore della liga veneta – perché lo ha già fatto. E’ seria e credibile.
Laura ha vinto le elezioni con la sua visione di una città più sostenibile. Ha fermato la costruzione di un inceneritore dannoso alla salute dei suo concittadini, semplicemente rendendolo inutile, grazie alla raccolta differenziata spinta. Dopo poco Montebelluna era il comune più virtuoso d’Italia, con una forte spinta economica grazie alla green economye alla blue economy (economia verde e cultura del riutilizzo). Concetti che in Italia sembrano marziani, ma che saranno le chiavi di salvezza dalla crisi economica.

Questo post è quindi un endorsement a Laura, che corre alle prossime del 25 Novembre.Ti chiedo di dare un occhio al suo programma, di ascoltare la sua presentazione su youtube e di scegliere così più responsabilmente il candidato premier del centrosinistra.

coord. PD Sirmione


Comitato bresciano su facebook: https://www.facebook.com/BresciaeperLauraPuppato
Video di presentazione: http://youtu.be/Ligjl7dK5LU
Sito internet ufficiale: www.laurapuppato.it

Link all'articolo originale: http://andreavolpi.blogspot.com/2012/11/una-donna-per-cambiare-litalia-una.html

Lascia un commento