Un nuovo tetto sulla testa per il sito archeologico

Gli scavi archeologici di Pontenove a Bedizzole avranno presto un tetto sopra la testa. Metterli al sicuro costerà circa settantamila euro e i fondi per realizzare i lavori sono già stati inseriti nel piano delle opere pubbliche per il 2019. 

La copertura era stata realizzata alla fine degli anni Novanta e non era adeguata. Tanto che la nevicata dell’anno scorso ha provocato il patatrac: a dicembre la coltre di neve ha causato il crollo della capriata e, di conseguenza, è stato necessario rimuovere del tutto la copertura.

Anche e soprattutto perché andava tutelato quanto c’era, e c’è tutt’ora, di sotto: un battistero risalente al IX secolo e di un fonte battesimale.

Tutti i dettagli sull’edizione del Giornale di Brescia in edicola oggi, sabato 12 gennaio, scaricabile anche in formato digitale.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/un-nuovo-tetto-sulla-testa-per-il-sito-archeologico-1.3330650

Lascia un commento