Turismo in Lombardia: da Milano ai laghi, alberghi da sold out

Per l'estate in arrivo la Lombardia si prepara a fare il boom di turisti, da Milano ai Laghi, mete che si posizionano al vertice delle destinazioni nazionali, accanto a Roma, Venezia e Firenze. I numeri da sold out negli prospettano risultati migliori dell'anno record del turismo, il 2019. Lo evidenziano le stime dell'Assessorato al Turismo, Moda, Design, territoriale e Grandi tventi della Regione Lombardia, guidato da Barbara Mazzali, che indicano già alti tassi di occupazione delle strutture per giugno, luglio e agosto.

Al top si posizionano i laghi lombardi, con quello di Como che registra l'83% delle presenze e il Garda l'81%. Prospettive ottime anche per il , di cui si attendono dati in elaborazione, ma gli enti turistici locali prospettano un superamento delle presenze dello scorso anno (800.000) e oltre quelle del 2017, anno già da primato, spinto dall'installazione del ‘Ponte galleggiante sulle acque' (Floating Piers) dell'artista Christo.

Tra i laghi pedala anche il Ceresio, sia in termini economici che ambientali, grazie alle piste cicloturistiche sempre più cercate: qui si registra un incremento del 40% tra il 2021 sul 2020, e le proiezioni del 2022 sul 2023 sono quasi al raddoppio. Se gli italiani continuano ad essere il gruppo più numeroso in arrivo sui Laghi della Lombardia, dal 40 al 55/60%, le cifre big che emergono dalle rilevazioni, sono merito dei visitatori del Nord Europa, attratti dai panorami unici dei laghi lombardi che, oltre a tanti noti Comuni gioiello, offrono strutture ricettive di grande qualità e proposte sempre più attrattive di turismo outdoor nella rigogliosa natura locale.

La forte richiesta di laghi lombardi sta, tra l'altro, spingendo al rialzo i prezzi, soprattutto al Lago di Como (+ %20-50% rispetto anno 2022).

Oltre ai tradizionali flussi dal Nord Europa, nuovi da Asia e Balcani

Il Lago di Como si conferma meta privilegiata di americani, australiani, inglesi e asiatici, tra cui spiccano i coreani, con la novità che quest'anno, dopo il Covid, tornano i cinesi.  Sono invece tedeschi, austriaci e svizzeri i principali amanti del Lago di Garda, dove si rivedono i turisti dei Balcani (Croazia).

A Milano alberghi pieni al 77%, traino le week di design e moda

Corre anche Milano, dove, nei primi 5 mesi del 2023, si è raggiunta un'occupazione media sopra il 77%, in crescita rispetto all'anno scorso (70%).  Le previsioni di occupazione per giugno si posizionano già oltre quelle del 2022. Motore si confermano le week come quella del Design dello scorso aprile e, all'orizzonte, la settimana della Moda Uomo, prevista per il 16-20 di giugno. Quest'ultimo evento ha contribuito certamente a raggiungere l'83% delle prenotazioni negli alberghi. La domanda è particolarmente forte per gli hotel del centro città e nella zona del fashion di via Tortona e dintorni, con richiesta soprattutto di strutture di categoria superiore (4 e 5 stelle). Per luglio ed agosto le attuali prenotazioni nel capoluogo lombardo sono leggermente più basse rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Uno dei motivi è che le prenotazioni stanno arrivando sempre più all'ultimo momento.

Assessore Mazzali: tutti pazzi per i laghi lombardi

“Sono molto soddisfatta nel leggere questi dati e mi viene da pensare che all'estero sono tutti innamorati pazzi dei laghi lombardi! E come titolare del turismo regionale non posso che essere contenta di questo amore che cresce. Tutti pazzi anche per la Moda a Milano, dove le sfilate continuano a essere volano indiscusso. Andando avanti questi tassi tenderanno alla piena saturazione”. Così Barbara Mazzali, assessore al Turismo, Moda, Design, Marketing territoriale e Grandi eventi della Regione Lombardia.

“Sul Lago di Como – aggiunge l'assessore – ci sono già date, a luglio ed agosto, dove molte strutture non hanno più camere disponibili. Nel 2023 supereremo ogni record, andremo oltre i risultati del 2019”.

The post Turismo in Lombardia: da Milano ai laghi, alberghi da sold out appeared first on Lombardia Notizie Online.

Vai articolo originale: https://www.lombardianotizie.online/turismo-laghi/

Lascia un commento