Tuffo di capodanno a Maderno: in un centinaio sfidano le acque del lago

Più di cento persone in acqua e almeno trecento quelle che hanno affollato il Lido azzurro di Maderno per il tradizionale tuffo di capodanno, arrivato alla diciottesima edizione.

La temperatura dell'acqua del lago di – 11,2 gradi, due in più rispetto a queli dell'aria – non ha spaventato i temerari che si sono immersi accompagnati dalle note di una cornamusa. Davvero tanta la gente arrivata a Maderno da paesi del Bresciano, ma anche da fuori provincia. Fra i trecento c'erano bergamaschi, milanesi, mantovani, veronesi e trentini. Un gruppo che sarebbe stato ancora più corposo se non ci fossero state le numerose defezioni  a causa dell'influenza.

EMBED [Il tuffo]

In ogni caso un successo, come negli anni passati, per questa sorta di rito di buon augurio che richiama sempre più gente. Soddisfatti gli organizzatori del gruppo Quelli che fanno il bagno tutto l'anno Alido Cavazzoni e Enzo Gallotta.

EMBED [box Newsletter BUONGIORNO]

Vai articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/tuffo-di-capodanno-a-maderno-in-un-centinaio-sfidano-le-acque-del-lago-1.3981463

Lascia un commento