Spacciano agli studenti alla fermata del bus: arrestati due 18enni a Gardone Riviera

Prevenire lo spaccio di droga tra i ragazzi, nei pressi delle , dei parchi e delle fermate degli autobus. Con questo obiettivo, da settembre, i carabinieri della Compagnia di Salò hanno messo in campo una serie di servizi, con militari in borghese, vicino ai luoghi più sensibili e, dall'inizio dell'anno scolastico, hanno arrestato tre persone, ne hanno denunciate altre cinque e hanno segnalato alla Prefettura 20 ragazzi come assuntori abituali di stupefacenti.

La più recente operazione, venerdì pomeriggio, ha portato all'arresto di due ragazzi, maggiorenni da pochi mesi che, separatamente, sono stati sorpresi con delle dosi di droga pronte per essere smerciate. I carabinieri li hanno osservati mentre si piazzavano a ridosso delle fermata del bus più vicine ad una scuola superiore di Gardone Riviera, pochi minuti prima dell'orario di uscita dei ragazzi, e li hanno controllati.

Tra le dosi che avevano addosso e quelle che avevano in casa sono stati sequestrati complessivamente 235 grammi di hashish oltre a materiale per il confezionamento. Ieri i due ragazzi sono stati portati in tribunale per l'udienza per direttissima. I loro arresti sono stati convalidati e il processo aggiornato al 17 gennaio.

EMBED [Box News 5 Min Articolo]

Vai articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/spacciano-agli-studenti-alla-fermata-del-bus-arrestati-due-18enni-a-gardone-riviera-1.3976853

Lascia un commento