Regione: più lotta anti insetto che attacca abete rosso dopo tempesta Vaia

Regione Lombardia finanzierà con 230.000 euro per integrare la lotta e le attività di gestione dell’infestazione da bostrico, coleottero che sta causando pesanti danni al patrimonio forestale, in particolare nelle zone colpite dalla tempesta Vaia dell’ottobre 2018.

È quanto previsto da una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, che modifica il prospetto di raccordo delle attività di Ersaf-Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste, con l’integrazione delle attività di gestione del bostrico in applicazione del Decreto Ministeriale 14/6/22.

Azioni di contrasto fondamentali

Alessandro Beduschi“La attività finanziate dal progetto – commenta l’assessore Beduschi – saranno fondamentali per affrontare l’aggressione di questo insetto. Una specie che ha raggiunto dimensioni mai verificate in precedenza nelle Alpi centro-orientali. E la cui presenza sta interessando il territorio di Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Si tratta di un’area dove la tempesta Vaia ha colpito oltre 38.000 ettari di bosco. Una zona in larghissima misura costituita da abete rosso e in cui solo il versante lombardo registra oltre cento milioni di euro di danni. Con gran parte del patrimonio arboreo abbattuto”.

Il problema della rimozione dei tronchi

Proprio i tronchi degli alberi schiantati, viste le difficili operazioni di rimozione, hanno rappresentato il substrato di sviluppo del bostrico (Ips typographus). Un insetto che attualmente minaccia gli alberi sopravvissuti.

“Questo fattore – spiega Beduschi – mette a rischio l’abete rosso, principale specie di albero forestale, su superfici che raggiungono complessivamente migliaia di ettari. Un’area che, in larga parte, si estende in provincia di Brescia, ma interessando anche quelle di Bergamo, Como, Sondrio e Lecco“.

La rete di monitoraggio ‘Bostrico 2023’

Le principali attività finanziate permetteranno di implementare la rete di monitoraggio ‘Bostrico 2023’, il supporto alle attività della rete di trappole a feromoni e la produzione di una cartografia tematica riguardo all’infestazione in Lombardia.

Lotta al bostrico dopo la tempesta Vaia

bostrico abete rosso“Con questa azione – conclude Alessandro Beduschi – si conferma lo sforzo di Regione Lombardia, che, in seguito alla tempesta Vaia, ha finanziato interventi di ripristino per oltre 27 milioni di euro. E che ora deve concentrarsi anche sulla lotta al bostrico. In raccordo con gli altri territori interessati e con il coordinamento del Governo, che proprio per combattere questa infestazione fitosanitaria ha stanziato 6 milioni di euro”.

The post Regione: più lotta anti insetto che attacca abete rosso dopo tempesta Vaia appeared first on Lombardia Notizie Online.

Vai articolo originale: https://www.lombardianotizie.online/lotta-bostrico-tempesta-vaia/

Nessun tag per questo articolo.

Lascia un commento