Rassegna Stampa 14 Luglio 2010

Rassegnastampa

GARDA e BARDOLINO. Il via sul lungolago poi si emigra all’«Hollywood»

Un «Facebook party»
tra computer e danze

Annamaria Schiano

Serata «faccia a faccia» per il popolo della rete che potrà comunque
proseguire i dialoghi online

Facebook, fenomeno sociale virtuale ma
che diverrà reale sul Garda

Il popolo di Facebook sbarca sul lago di Garda. Si svolge venerdì tra a
Garda e Bardolino, il meeting organizzato da Marco Piva, rappresentante
di «1-2-3 web snc». «L’iniziativa del facebook party lago di Garda
parte dai nostri utenti, che sempre in maggiore numero chiedono una
serata per potersi incontrare e parlare della loro comune passione»,
spiega Piva.
«Perchè la cosa si realizzasse abbiamo organizzato la
festa in due luoghi che potevano contenere un grande numero di persone.
Per l’aperitivo abbiamo pensato così di portare un pò di gente a Garda:
volevamo un luogo tranquillo, capiente ma allo stesso tempo
caratteristico, quindi abbiamo organizzato un aperitivo sul lungolago,
vicino al municipio, nell’antica darsena “La Losa”. Utilizzeremo il
piano superiore per un aperitivo moderno, elegante e di stile»,
sottolinea Piva.
In seconda serata ci sis posterà a Bardolino alla
discoteca Hollywood, nell’ampio spazio all’aperto. «Durante la serata ci
saranno dei computer a disposizione della gente, per poter intervenire
su Facebook e far sapere a tutti la loro presenza all’evento in tempo
reale», precisa l’organizzatore. «Partecipa inoltre Datch, che ci ha
dato la disponibilità di molti gadget, come magliette, cappellini da
regalare ai partecipanti. Veratour, un grande tour operator, ha messo a
disposizione ben 3 voli aerei andata-ritorno da Sharm el Sheikh, Ibiza e
Djerba. La discoteca Hollywood, oltre a soddisfare ogni nostra
esigenza, offre anche l’entrata gratuita fino all’una per chi si
presenterà con il nostro biglietto, che si può stampare sulla nostra
pagina senza problemi», dice Piva. E conclude: «Questo è probabilmente
un grande evento per la nostra zona, che ha sempre sottovalutato il
fenomeno internet e social media. Le persone avranno modo di testare e
vedere con i propri occhi cosa significa il duro lavoro nel marketing
online».
Per informazioni: www.facebook.com/lago.garda.


Link all'articolo originale: http://feedproxy.google.com/~r/Vivigardacomlagodigarda/~3/nlDbKaLJu3w/rassegna-stampa-14-luglio-2010.html

Lascia un commento