Purezza delle acque: Gardone, Tignale, Gargnano, Limone al top

La celebre Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano, presentata ieri a Roma, premia l’alto Garda. A cinque Comuni del Benaco occidentale – Gardone Riviera in qualità di capofila, ma anche Gargnano, Tignale, Limone sul Garda e la trentina Riva – è stato assegnato il punteggio massimo delle «5 Vele», simboli che testimoniano non solo il livello di purezza delle acque di balneazione, ma in generale la qualità ambientale, la presenza di servizi, il consumo energetico (tra i temi analizzati anche l’uso del suolo, i rifiuti, le iniziative per la sostenibilità).

EMBED [La consegna delle 5 Vele per l’Alto lago di Garda]

Gardone Riviera si fregiava delle 4 Vele dal 2009. Ora il salto di qualità. «Se le 4 Vele sono il riconoscimento massimo – dice Ambrosini – le 5 Vele sono una sorta di lode. Sono orgoglioso di rappresentare il mio Comune e di questo risultato ottenuto dopo 10 anni di lavoro dell’Amministrazione di Andrea Cipani sui temi della sostenibilità ambientale e del turismo sostenibile».

In Italia sono un centinaio i comprensori analizzati. E 44 quelli premiati, dalla Riviera delle Palme al Salento, dall’arcipelago toscano alla costa Cilentana, senza dimenticare i laghi. 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/purezza-delle-acque-gardone-tignale-gargnano-limone-al-top-1.3373582

Lascia un commento