Puntine sulla 45bis a Gardone, forature per diverse bici e rabbia dei ciclisti

Una manciata di puntine da disegno gettate sull'asfalto. Tante piccole trappole metalliche che hanno bucato le gomme delicate delle bici da strada e costretto i biker a fermarsi. Un atto vandalico, uno scherzo idiota, di pessimo gusto, che avrebbe potuto avere conseguenze ben più serie se qualcuno avesse perso il controllo della due ruote e fosse finito a terra. È successo questa , sabato 13, a Fasano di Gardone Riviera, sulla strada statale 45 bis, la Gardesana Occidentale, all'altezza della spiaggia del Lido.

Siamo lungo una strada ad elevata densità di , dove una caduta dalla bici avrebbe potuto avere conseguenze serie, se non drammatiche. Evidentemente chi ha seminato le puntine sull'asfalto ha sottovaluto la gravità del gesto e delle conseguenze cui potevamo incappare, in seguito alla foratura, i ciclisti di passaggio, numerosi sul Garda in un bella giornata di sole come quella di oggi. Fortunatamente nessuno si è fatto male. Qualcuno ha bucato, ma non si sono registrate cadute.

Tutto si è insomma risolto senza gravi conseguenze. Cinque o sei malcapitati si sono rivolti ad un negozio di bike della zona per riparare il danno e continuare la gita. L'episodio ha provocato indignazione e rabbia tra i ciclisti, per un gesto che non trova alcuna giustificazione. Peraltro non è la prima volta che succede. Un episodio simile si era verificato la scorsa primavera tra Fasano e Maderno.

EMBED [Box News 5 Min Articolo]

Vai articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/puntine-sulla-45bis-a-gardone-forature-per-diverse-bici-e-rabbia-dei-ciclisti-1.3985833

Lascia un commento