Presentato il Piano Vaccinale Lombardo

Il sindaco di Desenzano del Garda,   nel presentare il Piano Vaccinale condiviso con gli organi regionali ha voluto ricordare che “in videoconferenza, con tutti i sindaci lombardi, il Presidente di l’Avv. Attilio Fontana, l’Assessore al Welfare Dott.ssa Letizia Moratti e il dott. Guido Bertolaso hanno presentato il piano vaccinale lombardo.

Mercoledì 18 febbraio 2021 dovrebbero iniziare le vaccinazioni per gli over 80.

A Desenzano gli over 80 alla data odierna sono circa 2300
Per fare questo sarà necessario prima dare la propria adesione attraverso il portale di Regione Lombardia di cui trovate il link di collegamento: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid?fbclid=IwAR0_aGrfegUFRvo_Q2b1OE7BAJRA82jywa9m8tqwOlz0t0nH8mzMVVmm1bw
Il servizio sarà attivo da lunedì 15 febbraio 2021 a partire dalle ore 13.
La Regione ha chiesto la collaborazione ai farmacisti, ai medici e anche alle famiglie degli over 80 non in grado di gestire tale procedura.
Per non sovraccaricare gli operatori sanitari, ovviamente impegnati anche nelle attività ordinarie, il comune di Desenzano darà la propria disponibilità a collaborare in questa prima fase di adesione.
Pertanto da lunedì 15 dopo le 13 saremo disponibili a supportare la popolazione over 80 ed anche in seguito ad organizzare, se necessario, assistenza domiciliare informatica per chi non può spostarsi dalla propria abitazione.
Istituiremo in comune un primo punto di consulenza dove effettuare la adesione.
E’ necessario avere con sè la tessera sanitaria ed il proprio numero di telefono.
Questo perché i cittadini over 80 che hanno dato l’adesione verranno poi chiamati telefonicamente o per SMS per comunicare loro data, orario e luogo della vaccinazione.
Regione Lombardia comunque ha un proprio numero verde per informazioni che sarà attivo da lunedì 15 febbraio ore 13 (800.89.45.45).
Ad oggi l’ipotesi più accreditata da parte della Regione Lombardia è di vaccinare, in questa fase, in poli territoriali gestiti dalla ASST in quanto la gestione puntuale e presso i medici di base non è realizzabile per motivi organizzativi, sanitari e di gestione del vaccino.
Le sedi ipotizzate per il Garda e Valle Sabbia sono Lonato (palazzetto dello sport), Gavardo, Gargnano e Valle Sabbia.
Il comune di Desenzano ha dato comunque la propria disponibilità per una ampia struttura.
Essendo la situazione in evoluzione e la gestione non in carico al comune, vi terrò costantemente informati appena riceverò nuove notizie”.

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/presentato-il-piano-vaccinale-lombardo/

Lascia un commento