nuovi assetti

Parolini migra in Pirellone, ma il presidente della di Brescia Daniele Molgora pare intenzionato a non sostituirlo. A una domanda su chi sostituirà l’assessore ai Lavori Pubblici in Broletto il presidente ha risposto che lui preferirebbe abbassare il numero di assessori da 11 a 10, rimescolando le deleghe. A stretto giro di posta gli risponde la coordinatrice del Pdl Viviana Beccalossi che dichiara sulla stampa: «Non vedo per quale ragione cambiare gli assetti della Giunta provinciale dopo un’elezione regionale che non ha cambiato nulla: il Pdl si è confermato primo partito a Brescia e il sorpasso di cui tanto si parlava non è avvenuto. La Giunta è stata fatta in un certo modo ed è bene che rimanga così. Come Pdl, ad ogni modo, non siamo assolutamente disposti a passare da sei assessori a cinque».Penso che la situazione si commenti da sola, vero che il sorpasso in città non c’è stato, ma in ?

Link all'articolo originale: http://andreavolpi.blogspot.com/2010/04/nuovi-assetti.html

Lascia un commento