Il Maggini è tornato

CelloRef0Il Maggini era rimasto da Filippo una decina di giorni mentre ero a Pula per essere provato da diversi violoncellisti che erano curiosi di sentirne la voce e valutarne le caratteristiche.

Come mi aspettavo ha riscosso grandissimi complimenti che qualcuno di loro ha voluto gentilmente riportare sul "guest book" che seguendo una felice intuizione di Marina, avevo predisposto.

Spero che nelle corde e nel legno siano rimaste impresse alcune delle grandi abilità che lo hanno messo alla prova: chissà che poi non me ne ritorni un briciolo.

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2010/05/il-maggini-%C3%A8-tornato.html

Lascia un commento