Il lungolago di Toscolano Maderno si allunga fino al Lido degli Ulivi

È stato presentato il nuovo collegamento pedonale tra il Lido degli Ulivi e la spiaggia della Villa romana a Toscolano Maderno.

Il progetto è stato pubblicato dall’Autorità di Bacino Laghi di Garda e Idro con la documentazione del bando di gara per affidare i lavori, con termine per il ricevimento delle offerte fissato al 27 settembre. L’opera è ambiziosa, dato che prevede la riconquista, in funzione della fruizione pubblica, della fascia a lago, grazie alla realizzazione di un nuovo percorso pedonale che metterà in collegamento le due spiagge principali del paese. Si tratta, di fatto, del prolungamento del lungolago, che oggi si interrompe bruscamente al Lido degli ulivi, in fondo a viale Marconi.

Il nuovo percorso consentirà di collegare la spiaggia del Vialone alla Rivagranda, situata di fronte all’area archeologica della Villa romana dei Nonii Arii, passando lungo il perimetro a lago della Cartiera di Toscolano (che ha consesso le aree demaniali che ha in concessione), lungo un tratto di costa oggi inaccessibile. La parte iniziale del percorso, procedendo verso nord dal Lido degli Ulivi, attraverserà il terrapieno esistente adiacente al lago, fino all’imbocco della vecchia darsena della cartiera, da tempo inutilizzata. L’ultimo tratto della passeggiata sarà invece realizzato su pali e attraverserà la darsena sino all’arenile antistante la villa romana. Negli spazi più ampi sono previste alberature per creare zone ombreggiate e aree di sosta con panchine.

EMBED [Qui verrà allungata la passerella]

Complessivamente l’intervento prevede la creazione di mezzo chilometro di suggestiva passeggiata a lago, per la precisione 530 metri, con una larghezza di 2,50 metri. L’opera ricade su aree del demanio lacuale e sarà dunque realizzata in accordo con l’Autorità di Bacino Laghi Garda e Idro, come stabilisce il Protocollo d’intesa siglato con il Comune.

Resta da segnalare che il caro materie prime ha fatto lievitare i costi del progetto. La Giunta comunale si è costretta a rivedere al rialzo la spesa prevista, che passa da 900mila a 1 milione e 350mila euro. Così si legge nell’appendice al protocollo d’intesa tra l’Autorità di Bacino e il Comune. L’opera «è finanziata per euro 450mila da Regione Lombardia, dal Comune di per 100mila euro e dall’Autorità di Bacino con fondi propri per 800mila euro».

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/il-lungolago-di-toscolano-maderno-si-allunga-fino-al-lido-degli-ulivi-1.3772721

Lascia un commento