Guardia medica turistica: Ats Brescia cerca medici per Garda, Sebino e lago d’Idro

ATS Brescia cerca medici per il servizio di assistenza sanitaria stagionale turistica che verrà attivato nelle località lacustri del Lago d'Idro, Lago di Iseo e Lago di Garda.

L'appello è stato pubblicato sul sito dell'ente, dove sono reperibili tutte le informazioni necessarie dell'avviso pubblico: le domande andranno inoltrate entro il 28 giugno. I medici che vorranno candidarsi per la guardia medica turistica dovranno poi attendere l'elenco degli incaricati che sarà pubblicato sempre sul sito web di Ats Brescia. Potranno candidarsi medici del ruolo unico a ciclo di scelta e medici del ruolo unico a rapporto orario, fermo restando la compatibilità oraria, sulla base di quanto richiesto dal servizio, a tutti i medici abilitati e iscritti all'ordine. Requisiti essenziali sono la laurea in medicina e chirurgia, l'abilitazione all'esercizio della professione medica, l'iscrizione all'ordine.

II candidati ritenuti idonei saranno inseriti in un elenco di medici disponibili, predisposto con il seguente ordine di priorità:

– medici di medicina del ruolo unico a ciclo di scelta, con priorità di chiamata dei medici inseriti nell'ambito territoriale sede di postazione del Servizio di assistenza sanitaria stagionale turistica, in ordine di minore anzianità di laurea;

– medici del ruolo unico ad attività oraria, con priorità di chiamata dei medici operanti nell'ambito territoriale sede di postazione del servizio di assistenza sanitaria stagionale turistica, in ordine di minore anzianità di laurea;

– medici inseriti nella graduatoria della Regione per la medicina generale anno 2023, ordinati secondo la posizione nella graduatoria, con priorità per i medici residenti nel territorio dell'Ats;

– medici non inseriti in graduatoria di Regione Lombardia per la medicina generale anno 2023 che abbiano conseguito il titolo di formazione successivamente al 31 gennaio 2022, ordinati in base alla minore età alla data di conseguimento dell'attestato;

– medici non inseriti nella graduatoria della Regione per la medicina generale anno 2023, che non abbiano conseguito il titolo di formazione e che non siano frequentanti il corso di formazione nell'anno in corso (con il seguente ordine di priorità: data e ora di arrivo del modulo di comunicazione di disponibilità, residenza nel territorio di Ats Brescia, minore età al conseguimento del diploma di laurea, voto di laurea, posizione rispetto ai punti precedenti)

– medici corsisti titolari di incarico provvisorio di assistenza primaria per la sola copertura di turni rimasti vacanti nel servizio.

L'elenco che sarà reso noto da Ats e conservato agli atti del Dipartimento Cure Primarie, avrà validità fino al 30 settembre2023 e verrà utilizzato secondo le necessità dell'Agenzia di Tutela della Salute.

Il Servizio si svolgerà nella fascia oraria diurna (esclusi i festivi e i prefestivi) nelle località lacustri dei laghi di Garda, Iseo e Idro e nello specifico: Tignale, Tremosine, Toscolano Maderno, Salò, Gargnano, Desenzano del Garda, Sirmione, , Bagolino (Fraz. Ponte Caffaro), Iseo, Marone e Zone.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

L'articolo Guardia medica turistica: Ats Brescia cerca medici per Garda, Sebino e lago d'Idro proviene da BsNews.it – Brescia News.

Vai articolo originale: https://bsnews.it/2023/06/22/guardia-medica-turistica-ats-brescia-cerca-medici-per-garda-sebino-e-lago-didro/

Lascia un commento