Festival Giallo Garda: opere vincitrici

La premiazione si terrà all’West Garda Hotel a Padenghe (Bs) il 9 e 10 ottobre.

Giunto alla settima edizione, con il consueto intenso programma di eventi, corsi e presentazioni svolti nell’intero 2021, il Festival Giallo Garda ha raccolto i risultati dell’intenso lavoro della giuria e può finalmente comunicare chi sono gli autori selezionati per le due sezioni: editi e inediti.

Per la sezione Racconti gialli del nasce l’antologia “Giallo in tour”, pubblicata da isenzatreguaedizioni.

«Anche quest’anno il lavoro della giuria è stato una maratona lunga e complessa,» ha dichiarato il dott. Carlo Zaza, presidente e coordinatore «la scelta dell’uno o dell’altro titolo ha spesso dato origine a confronti serrati tra i numerosi membri della mia squadra. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto e sono convinto che i libri giunti in finale meritino davvero l’attenzione dei lettori, nonché il riconoscimento da parte di un’organizzazione importante quale si è rivelata anno dopo anno il Festival Giallo Garda».

Opere vincitrici 2021

EDITI ITALIANI
PRIMI CLASSIFICATI in ordine alfabetico (la classifica verrà svelata durante la premiazione)
“Di notte arrivano i lupi”  –  Nanni Cristino
“Il segreto di Lazzaro  –  Letizia Vicidomini
“L’appartamento dell’ultimo piano  –  Cristina Brondoni

MENZIONI D’ONORE (ai romanzi di particolare merito)
“Blues per i nati senza cuore”Ferdinando Salamino
“Un colpo al cuore” – Piergiorgio Pulixi

MENZIONI
“Bruciati vivi” – Daniela Stallo
“Canalnero – le indagini di Vivian Deacon” – Marco Belli
“Il comunista. Una nuova indagine per il commissario Annone” – Angelo Mascolo
“Il respiro dell’alba” – Antonella Grandicelli
“Il segreto di Mr Willer” – Chicca Maralfa
“La regola del rischio” – Matteo Severgnini
“L’ombra dentro” – Raffaella La Villa
“Omicidio al Milano Innovation District” – Giovanni Azzone
“Piani inclinati” – Eleonora Carta

PREMI SPECIALI DELLA GIURIA PER LIBRI PER RAGAZZI
“Dieci piccoli gialli 2” – Carlo Barbieri
“Il disegnatore di nuvole” – Giorgia Simoncelli
“I misteri del lago Nero” – Luca Occhi
“Uccidiamo lo zio” – Rohan O’Grady

EDITI TRADOTTI
1° CLASSIFICATO
“Il labirinto delle ombre”Remigiusz Mróz

MENZIONI D’ONORE (ai romanzi di particolare merito)
“Perchè Instanbul ricordi “Ahmet Ümit

MENZIONI 
“Debiti di sangue” – Susana Rodriguez Lezaun
“La casa del civico 6” – Nela Rywikova
“La signorina Zeisig” – Kerstin Cantz
“Scelte sbagliate” – Susana Hernandez

INEDITI
1° CLASSIFICATO
“Mimma” – Ciro Pinto

MENZIONI
“Il terzo vizio” – Gian Luca D’Aguanno
“Non temerò alcun male” – Alberto Sollberger
“L’Orlando investigatore” – Lucia Giustini


Link all'articolo originale: http://www.giornaledelgarda.info/festival-giallo-garda-opere-vincitrici/

Lascia un commento