Estate al lago di Garda: come arrivare preparati per il week end perfetto

Sempre più persone decidono di passare l’estate al lago con l’obbiettivo di vivere in un’atmosfera gradevole senza allontanarsi troppo dal luogo di lavoro.  L’Italia è un Paese che offre tante opportunità di relax e divertimento. Fino a qualche anno fa gli italiani preferivano trascorrere le vacanze al mare, ma ora c’è un maggiore interesse a conoscere anche i piccoli borghi. Proprio per questo c’è una riscoperta dei laghi. Questi sono presenti soprattutto al Nord Italia e tra le mete più richieste vi è ovviamente il nostro Lago di Garda, sia perché è quello più grande d’Italia, sia perché nel suo circondario vi sono numerosi borghi caratteristici con la logica conseguenza destare maggiore interesse. Il Lago di Garda, da questo punto di vista, offre a chi decide di passare il week end immersi nel verde, con un clima gradevole e buona cucina, oltre a tante opportunità culturali e di divertimento.

Cosa visitare al lago di Garda

Per chi ama immergersi nella cultura, Desenzano è una tappa immancabile. Qui è possibile visitare il archeologico e il castello. Chi parte con i bambini, o semplicemente vuole passare un week end spensierato, non può dimenticare Peschiera sul Garda, in provincia di Verona, non distante da Milano. Si tratta di una cittadina ricca di , tra cui , sogno di ogni bambino grazie alle sue numerose attrazioni.

Se si decide di fare tappa qui è bene selezionare cosa mettere in valigia per il week end perché è molto probabile che la vacanza al lago sia molto movimentata e quindi è opportuno abbondare portando più magliette e short in modo da evitare di restare senza ricambi. Un’altra affascinante tappa è Bardolino, cittadina molto famosa per il , qui non si possono certo tralasciare le locande e quindi fermarsi a mangiare, proprio per questo quando ci si chiede cosa mettere in valigia per il week end al lago è bene preparare anche un vestito da sera, anche se non particolarmente elegante. Per evitare di portare troppe cose, il consiglio è di scegliere il ristorante ancor prima da partire (e magari anche prenotare) in modo che in base alla scelta, si porta il vestito adatto. Tra le specialità da assaggiare, oltre al Bardolino, vi sono anche i bigoli al ragù di pesce e tante altre ricette realizzate soprattutto cucinando pesce di acqua dolce come la trota.

Chi vuole rilassarsi deve fare tappa obbligata alle terme di Sirmione che con la sua acqua sulfurea salso-bromoiodica sono la meta perfetta per chi vuole ringiovanire la pelle e lenire eventuali dermatiti. Le sue piscine termali, la cromoterapia e i percorsi vascolari consentono a giovani e meno giovani di ritrovare forza e vitalità per affrontare la routine quotidiana. Le terme di Sirmione erano conosciute fin dall’antichità infatti già Catullo nelle sue opere ne esalta i benefici e le peculiarità.

Ultime cose da mettere in valigia per il week end al lago

Per poterne godere a pieno è bene stare attenti a cosa mettere in valigia per il lago, senza per questo dover portare tutto l’armadio presente in casa. Le donne tendono a mettere in valigia sempre più del necessario: eccessiva previdenza, voglia di cambiare sempre abito o semplice abitudine che sia, di certo avere un bagaglio pesante, soprattutto se si viaggia con i mezzi pubblici, può essere molto scomodo. Ecco perché è bene organizzare la valigia in modo da viaggiare leggeri. Per un bagaglio perfetto è importante organizzare in modo meticoloso il week end, ad esempio selezionando gli eventi che nel fine settimana si svolgono in zona e quindi scegliere a quali partecipare. Si parte dai capi di abbigliamento che non possono mancare: degli shorts, delle scarpette comode e un paio di magliette, per chi ama i vestitini basta portarne qualcuno in modo da muoversi in libertà. In questo modo le lunghe passeggiate sono assicurate. Ovviamente per chi è alla ricerca della tintarella occorre un costume, o più di uno, tanto occupa poco spazio.

Per portare con sé tutto ciò che occorre per un week end al lago ci sono le valigie Carpisa pensate per il week end. Si tratta di trolley di dimensioni adatte alle cose da mettere in valigia per il lago e dotate di diversi scomparti in modo da tenere tutto facilmente in ordine e trovarlo velocemente. Naturalmente per un week end al lago non si può dimenticare di mettere in valigia il proprio beauty case e il cambio dell’intimo. Il consiglio è di scegliere dell’intimo pratico, perfetto per il movimento, ma anche qualcosa di particolare, giusto per essere sempre pronti a qualunque evenienza. Non può mancare qualche golfino o cardigan leggero, infatti anche se siamo in estate, le temperature nelle ore serali tendono a scendere e quindi si può percepire il fresco. Infine, può sempre tornare utile un ombrello da borsa, infatti anche se le previsioni meteo prima della partenza danno bel tempo, è sempre bene essere previdenti.

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/estate-al-lago-di-garda-come-arrivare-preparati-per-il-week-end-perfetto/

Lascia un commento