Denuncia una violenza sessuale fuori dalla discoteca: indagini in corso

Saranno gli accertamenti dei carabinieri a ricostruire nel dettaglio cosa sia accaduto a una ragazza bresciana di 20 anni che ha denunciato di essere stata vittima di una violenza sessuale sabato notte dopo che era uscita dalla discoteca Art Club di Desenzano.

La ragazza si è presentata in e ha raccontato di avere subito una violenza sessuale. Dopo essere stata visitata e medicata, la giovane donna è tornata a casa. Dall'ospedale, come prassi in questi casi, è partita la segnalazione alle forze di e i militari dell'Arma hanno raggiunto la casa della ragazza per raccogliere la sua testimonianza.

Secondo quanto poi finito a verbale nella denuncia, dopo la serata in discoteca la ragazza si sarebbe allontanata dal gruppo di amici con cui era stata nel locale e, nel parcheggio, avrebbe incontrato due uomini. Nel suo racconto la giovanissima, ancora confusa, ha spiegato di aver scambiato qualche parola con i due, che non aveva mai visto prima, e che, mentre uno si è allontanato, l'altro l'ha aggredita e abusata al di fuori dell'area dell'Art. 

I carabinieri hanno acquisito la documentazione medica da cui risulterebbero diverse escoriazioni ma non ci sarebbero invece riscontri di una violenza sessuale. I militari stanno raccogliendo le immagini delle telecamere, testimonianze di chi quella sera era nella discoteca e ha visto la ragazza e tutti gli elementi di riscontro al racconto della giovane donna.

EMBED [Box News 5 Min Articolo]

Vai articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/denuncia-una-violenza-sessuale-fuori-dalla-discoteca-indagini-in-corso-1.3984261

Lascia un commento