Centro di Raccolta Padenghe: Telecamere per contrastare l’abbandono improprio dei rifiuti

Il Comune di Padenghe sul Garda ha adottato diverse misure per promuovere la raccolta differenziata dei rifiuti. Oltre al di raccolta porta a porta, attivato nel 2008 e gestito dalla partecipata “Garda Uno”, è stato istituito un Centro di raccolta rifiuti in via dell'artigianato. Questo centro offre un servizio esclusivo per le utenze domestiche, chiamato “Fuori orario”, che consente ai cittadini di depositare i rifiuti domestici quando non possono essere conferiti secondo il calendario del porta a porta.

All'interno del centro di raccolta sono presenti bidoni per differenziare umido, vetro e lattine, carta, plastica e secco. Tuttavia, non tutti utilizzano correttamente questo servizio aggiuntivo offerto dal Comune. Alcune persone lasciano i sacchetti fuori dal centro di raccolta, mentre altre, nonostante abbiano separato i rifiuti, li gettano tutti insieme in un solo cassonetto.

Per contrastare questo fenomeno, il Comune ha installato telecamere di sicurezza nel centro di raccolta. Chiunque abbandoni i rifiuti in modo improprio rischia di essere multato. Il sindaco di Padenghe, Albino Zuliani, ha sottolineato l'importanza del senso civico degli utenti per garantire un servizio efficiente e la salvaguardia del territorio.

Vai articolo originale: https://www.gardanotizie.it/centro-raccolta-padenghe-telecamere-abbandono/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=centro-raccolta-padenghe-telecamere-abbandono

Lascia un commento