Bombe nelle acque del porto Vecchio di Desenzano: attesi gli artificieri

Materiale bellico, inclusa presumibilmente una granata d'artiglieria di grosso calibro, è stato rinvenuto questa nelle acque del porto Vecchio di Desenzano. Sul posto la Polizia di Stato, la Locale, la Guardia costiera, in attesa dell'intervento degli artificieri dell'Esercito. Le bombe (la granata e almeno altri tre ordigni) sono state rinvenute dal noto «plogger» Enzo Fattori: un volontario che, insieme ad altri, da tempo ormai ripulisce spiagge e fondali di Desenzano. 

Nelle prossime ore sono attesi gli specialisti del Decimo Reggimento Genio Guastatori di Cremona. Stante il fatto che il materiale bellico si trova in acqua, non è escluso che le operazioni di bonifica vedano anche il coinvolgimento della Marina Militare.

EMBED [Box News 5 Min Articolo]

Vai articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/bombe-nelle-acque-del-porto-vecchio-di-desenzano-attesi-gli-artificieri-1.3988329

Lascia un commento