Aperte le iscrizioni alla terza edizione della Sirmione Photo Residency

La terza edizione della Sirmione Photo Residency è ora aperta alle iscrizioni. Questa iniziativa offre a fotografi di talento l'opportunità di trascorrere due settimane sulle sponde del Lago di Garda per sviluppare un progetto fotografico dedicato al suggestivo territorio di Sirmione. L'obiettivo è quello di svelare aspetti nascosti e inesplorati di questa splendida località, arricchendo così il modo in cui vediamo il mondo.

La Sirmione Photo Residency è organizzata dal Comune di Sirmione, che desidera vedere la propria città sotto una nuova luce attraverso gli occhi di fotografi capaci di offrire una rappresentazione autentica e innovativa del territorio e della sua comunità. La Residency fa parte della XV Edizione del Premio Sirmione per la Fotografia, che comprende cinque diversi concorsi.

La peculiarità di questa Residency sta nella grande libertà concessa ai partecipanti nel concepire, proporre e realizzare il proprio progetto fotografico, lasciandosi ispirare da Sirmione e dal suo territorio. Due esperte internazionali di fotografia, Andréa Holzherr, Global Cultural Director di Magnum Photos, e Ludovica Pellegatta, Partnerships Director di Magnum Photos, selezioneranno i fotografi e li guideranno nella realizzazione del loro progetto.

Il bando della terza edizione della Sirmione Photo Residency è ora disponibile, con tutte le informazioni necessarie per partecipare. Le iscrizioni chiuderanno domenica 31 marzo 2024. Gli artisti interessati sono invitati a presentare un progetto fotografico già realizzato, composto da almeno 20 immagini, per le quali non è richiesta alcuna attinenza con Sirmione o il Lago di Garda. Nel documento PDF da inviare è necessario inserire non più di una immagine per pagina. Inoltre, è richiesto un testo illustrativo del progetto, un curriculum vitae e una sintesi del progetto proposto per la Residency a Sirmione, tutti in lingua inglese.

L'autore del progetto selezionato avrà l'opportunità di trascorrere due settimane a Sirmione nel mese di ottobre 2024. Le spese di viaggio saranno rimborsate fino a un massimo di € 1.000, e verrà fornita una diaria complessiva di € 2.500,00 per le due settimane. Inoltre, l'autore riceverà 50 copie del volume stampato dal Comune di Sirmione, utilizzando le fotografie del progetto realizzato durante la Residenza Fotografica. Tuttavia, la pubblicazione del volume sarà soggetta all'approvazione del Comune di Sirmione e dei supervisori del progetto.

La Sirmione Photo Residency è un'opportunità unica per i fotografi di talento di esplorare e immortalare un luogo straordinario come Sirmione, scoprendone nuovi aspetti e condividendo la propria visione con il mondo. Non perdete l'occasione di partecipare a questa straordinaria iniziativa e di farvi ispirare dalla bellezza del Lago di Garda e della sua comunità. Per maggiori informazioni e per scaricare il bando completo, visitate il sito ufficiale della Sirmione Photo Residency.

Vai articolo originale: https://www.gardanotizie.it/sirmione-residenza-fotografica-lago-di-garda/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=sirmione-residenza-fotografica-lago-di-garda

Lascia un commento