AGS investe in tecnologie e ambiente: completati gli interventi sul collettore di Valeggio sul Mincio

Azienda Gardesana Servizi ha realizzato e concluso il programma di interventi di manutenzione straordinaria e riqualificazione sul collettore di Valeggio sul Mincio.

Il progetto ha previsto la pulizia profonda ed il risanamento delle condotte del collettore, il potenziamento e la ristrutturazione dei sollevamenti, dotati di nuove pompe e impianti elettrici moderni, e l’adeguamento dello sfioratore a valle dell’abitato di Valeggio, in località Campagnola. L’insieme di questi interventi ha comportato un investimento totale superiore al milione di euro e si è sviluppato in più lotti esecutivi.

L’ultima opera realizzata, con un investimento superiore a 400mila euro, ha riguardato il rifacimento e il potenziamento della vasca di sollevamento che si trova nei pressi del depuratore di Peschiera del Garda, in località Paradiso.

“La vasca di accumulo esistente – spiega Carlo Alberto Voi, direttore generale di AGS – non era più sufficientemente capiente, rispetto alle nuove portate affluenti e conseguentemente anche le pompe erano sottodimensionate e, comunque, ‘a fine vita’. Per questo ha realizzato una nuova vasca interrata all’interno della quale sono state installate cinque nuove elettopompe di sollevamento. In analogia con quanto fatto con i sollevamenti di monte del medesimo collettore fognario, AGS ha studiato l’installazione di pompe a tecnologia innovativa ed avanzata, ad elevata efficienza energetica e con intelligenza integrata, perfettamente in linea con le recentissime indicazioni di Industria 4.0”.

Quest’ultimo intervento di AGS, già ultimato ed entrato in esercizio, consente di migliorare il sollevamento dei reflui fognari verso il depuratore centralizzato di Peschiera.

“Il nuovo impianto – sottolinea Angelo Cresco, presidente di AGS – consentirà di incrementare la capacità di pompaggio garantendo il corretto funzionamento del collettore fognario anche durante i forti eventi meteorici che generano elevati afflussi in fognatura: un’attenzione particolare alla tutela del nostro territorio. In più le tecnologie all’avanguardia, che abbiamo deciso di utilizzare per i nuovi impianti, consentono di limitare il consumo energetico ed il rischio di guasti. Le pompe sono telegestite da remoto, dalla sede di AGS, in modo da garantirne il massimo controllo e la supervisione”.

“L’intervento realizzato dalla nostra partecipata AGS – dice il sindaco di Valeggio Alessandro Gardoni – ha importanti ricadute positive: aumenta la capacità delle reti fognarie, anche in caso di forte maltempo, e quindi contribuisce alla messa in sicurezza del territorio e delle persone, tutelando quelle aree del nostro Comune potenzialmente più fragili. In più, i nuovi impianti utilizzano le migliori tecnologie, ponendo grande attenzione all’efficienza energetica e alla sostenibilità ambientale, fattori importanti per la nostra Amministrazione”.

 

 

 

 

 

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/ags-investe-in-tecnologie-e-ambiente-completati-gli-interventi-sul-collettore-di-valeggio-sul-mincio/

Lascia un commento