▼ Garda, 20enne aggredita dopo la serata all’Art: gli aggressori hanno le ore contate

Continua la caccia agli uomini che sabato notte hanno aggredito e forse violentato una ragazza di 20 anni agganciata all'esterno della discoteca Art di Desenzano.

Stando a quanto si apprende, la giovane aveva passato la serata con alcune amiche nel locale. Nel parcheggio, dopo le 3, la giovane sarebbe stata avvicinata da tre persone (verosimilmente qualcuno conosciuto all'interno), salendo con loro in auto. Mentre secondo un'altra versione la 20enne si era incamminata da sola verso il vicino casello dell'autostrada, dove due persone l'avrebbero aggredita. Poi sarebbe stata portata tra le colline di San Cipriano di Lonato, dove si sarebbero consumate le violenze. Senza che le grida e i tentativi di difesa della giovane, che sarebbero confermati dalle lesioni, siano bastati a fermarli.

La 20enne ha chiesto aiuto ed è stata portata all'ospedale di Desenzano per controllo, ma ha trovato la forza di denunciare solo nel pomeriggio di domenica. Le forze dell'ordine sono al lavoro per incastrare i colpevoli. Dopo aver raccolto la denuncia, si stanno visionando i filmati delle telecamere interne ed esterne al club. Non è escluso che la giovane sia stata drogata a sua insaputa o che gli aggressori si siano approfittati di un eventuale stato di incapacità di reazione dovuto all'alcol.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

L'articolo ▼ Garda, 20enne aggredita dopo la serata all'Art: gli aggressori hanno le ore contate proviene da BsNews.it – Brescia News.

Vai articolo originale: https://bsnews.it/2024/01/10/garda-20enne-aggredita-dopo-la-serata-allart-gli-aggressori-hanno-le-ore-contate/

Lascia un commento