▼ Brescia, presenze oltre quota 13 milioni: a trainare è sempre il Garda

Sono state 13 milioni e 195mila le presenze turistiche in provincia di Brescia nel , un dato in forte aumento rispetto al 2022 (+851mila), quando avevano raggiunto quota 12 milioni e 334mila (con circa 3 milioni di persone arrivate).

I mesi più intensi – secondo i numeri diffusi dalla Provincia – sono stati quelli di luglio e agosto, quando complessivamente si sono sfiorate le 5 milioni di presenze. Mentre a gennaio ci si è fermati a 282mila. Ma il turismo invernale è comunque in crescita (a dicembre 611mila presenze contro le 494mila dell'anno precedente). Bene anche aprile, passato da da 815mila presenze a 1,018mila.

A trainare il settore, come sempre, è il lago di Garda (+2,5 per cento nelle ricerche), che ospita buona parte delle 7.868 strutture ricettive del territorio (114mila.854 i posti letto) e vale gran parte dei flussi bresciani. I turisti, secondo i dati di Visit Brescia, sono in prevalenza coppie (55 per cento) e famiglie (28 per cento). I viaggiatori, almeno secondo il trend delle ricerche, sono in prevalenza italiani, seguiti da tedeschi, francesi e svizzeri.

Brescia è l'ottava provincia in Italia per presenze, la seconda in Lombardia dopo Milano.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

L'articolo ▼ Brescia, presenze oltre quota 13 milioni: a trainare è sempre il Garda proviene da BsNews.it – Brescia News.

Vai articolo originale: https://bsnews.it/2024/01/17/brescia-nel-2023-presenze-oltre-quota-13-milioni-a-trainare-e-sempre-il-garda/

Lascia un commento