Turismo “atterro-decollo” aeroportuale a Skiathos

Fine settembre, sono di passaggio da Skiathos dopo 20 anni (ma di questo ne parlo magari nei prossimi giorni) e scopro una nuova forma di turismo che mi ha molto incuriosito e che ho chiamato:

Turismo “atterro-decollo” aeroportuale ©

L’aeroporto di Skiathos scopro essere famoso per la sua spettacolarità tra gli appassionati di aerei (dopo quello di St. Maarten nei Caraibi) in quanto è possibile provare l’esperienza di trovarsi sulla traiettoria di un Airbus A321 o di Boeing 737 che ti atterra sopra la testa a pochissimi metri di distanza, potendo osservare così da vicinissimo tutte le manovre di avvicinamento e decollo.

La cosa che mi ha sorpreso è che non sono pochi i turisti che vanno in vacanza a Skiathos solo per assistere a decolli e atterraggi (molto frequenti nella stagione estiva) e quindi stazionano nel piazzalino sterrato in testa alla pista con la lista di arrivi e partenze della giornata, dotati di macchine fotografiche e telecamere, in attesa degli aerei.

Ecco alcuni video che ho girato, notate la quantità di gente che c’è ancora a fine settembre, non oso immaginare quante persone ci possano essere in piena stagione:

Molto gettonata anche la malsana esperienza di mettersi in scia all’aereo a motori al massimo al momento del decollo, provando così l’estrema potenza dello spostamento d’aria, che ho visto direttamente con i miei occhi può, in una certa posizione, arrivare ad alzare una persona da terra. Anche su youtube potete trovarne esempi.

Interessante il fatto che alcuni operatori hanno fiutato il business e iniziano a fornire informazioni esclusive su come godere al meglio di atterraggi e decolli.

Anche all’interno del piccolo aeroporto di Skiathos usano la spettacolarità degli atterraggi e dei decolli a fini promozionali e fotografie d’impatto come queste fanno bella mostra di se nella sala partenze …

Scopro anche che l’aeroporto di Skiathos è famoso tra i piloti e su youtube si possono trovare filmati di atterraggio girati dalla cabina di pilotaggio, come ad esempio questo Transavia Boeing 737-800 proveniente da Amsterdam …

Beh, dai, una interessante nuova forma di turismo.
Il mondo è bello perché è vario!
:-)

Lascia un commento