raccolta differenziata e stupidità

Ad ottobre 2008 (gli ultimi dati disponibili!) la raccolta differenziata di San Felice si attesta al 42%. Il dato più importante però è la quantità di rifiuti prodotta.
Dal 1 gennaio al 30 ottobre 2008 a San Felice abbiamo prodotto 2.832.934 kg di rifiuti ovvero il 10,57% in meno dello stesso periodo del 2007. Un ottimo risultato direi.

La differenziata, confrontando i dati per il periodo appena citato, passa dal 34,45 del 2007 al 36,61. Certo non sono i dati che si sentono nei comuni con la raccolta differenziata porta a porta ma sono comunque dei buoni risultati per la raccolta con i cassonetti.

Potremmo ottenere sicuramente di più con il porta a porta, ma secondo me ci sono ancora dei problemi legati alla tipicità turistica del nostro comune. Ho comunque alcune idee per la testa ma di questo te ne parlerò più avanti.

Potremmo ottenere di più se a San Felice non ci fossero dei beati cretini. Guarda le foto che mi ha inviato Berto.

Cassonetto a Portese, Parcheggio. Cosa costava ridurre l’ingombro delle scatole e buttarle nel cassonetto della carta che sta li vicino.
(nota per il cittadino "disattento": tanto sappiamo chi sei e prima o poi una di queste mattine ti becchiamo).

 

Cassonetto a Portese, Parcheggio. Cosa costava buttare le bottiglie nella campana e poi ridurre l’ingombro delle scatole per poterle buttarle nel cassonetto della carta che sta li vicino.
(nota per il cittadino "disattento": tanto sappiamo chi sei e prima o poi una di queste mattine ti becchiamo).

Cassonetto nelle vicinanze di Via della SOMA. Eternith (amianto!) lasciato li da un deficiente.

Link all'articolo originale: http://blog.zuin.info/?p=944