poveri noi…

Qualcuno lo vuole spiegare a questo signore che il “popolo delle agende rosse” nulla ha a che fare con il libretto rosso di Mao?

Provo pena e pietà…

Link all'articolo originale: http://www.simonezuin.it/wordpress/?p=1816

Lascia un commento