▼ Desenzano, “carnevalata” nella giornata della memoria: l’Anpi protesta

E' polemica, a Desenzano, per la decisione dell'amministrazione comunale di accogliere in città il Gran Bacanàl del Gnoco nello stesso giorno in cui si celebra la giornata della memoria, a ricordo dei milioni di ebrei sterminati dai nazisti.

Nel pomeriggio, per le della cittadina gardesana, sfileranno per la versione veronese del Carnevale circa 1.600 musicisti in costume. Un evento festoso che però è stato visto da molti come un oltraggio alla cerimonia dedicata alle vittime della Shoa.

Per questo l'Anpi di Desenzano, guidata da Myriam Fattori, ha deciso come forma di protesta di annullare tutte le iniziative previste nel programma delle celebrazioni, “affinché non si fraintenda il significato di questa giornata commemorativa”. L'unica azione, alle 10, sarà quella di posare un fiore sulle due pietre d'inciampo in memoria di Hulda e Dorothea, deportate da Desenzano ad Auschwitz nel 1944.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Whatsapp <<<

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

L'articolo ▼ Desenzano, “carnevalata” nella giornata della memoria: l'Anpi protesta proviene da BsNews.it – Brescia News.

Vai articolo originale: https://bsnews.it/2024/01/26/desenzano-carnevalata-nella-giornata-della-memoria-lanpi-protesta/

Lascia un commento