▼ Desenzano, 20enne violentata: “già noti” i volti degli aggressori

I volti degli uomini accusati di aver violentato una 20enne agganciata all'uscita della discoteca Art di Desenzano sarebbero già noti alle forze dell'ordine. Così come la targa della loro auto.

E' quanto emerge – secondo Bresciaoggi – dalle indagini sul caso avvenuto nella notte tra sabato e domenica all'esterno del noto locale gardesano. Stando a quanto si apprende la giovane aveva trascorso la serata nella disco con le amiche e lì avrebbe conosciuto i tre (forse di origine straniera) che poi si sono offerti di darle un passaggio per il ritorno. Portandola però nelle campagne di Lonato e abusando di lei. Resta da verificare se la giovane fosse sotto effetto di alcol o, peggio, di droghe che qualcuno potrebbe averle messo nei drink per poi approfittare di lei.

Nelle prossime ore la giovane vittima (che avrebbe confessato la violenza solo in un secondo momento) sarà nuovamente sentita dalle forze dell'ordine per acquisire nuovi riscontri. Di certo i presunti violentatori sembrano avere le ore contate.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

L'articolo ▼ Desenzano, 20enne violentata: “già noti” i volti degli aggressori proviene da BsNews.it – Brescia News.

Vai articolo originale: https://bsnews.it/2024/01/12/desenzano-violenza-su-una-20enne-i-volti-degli-aggressori-gia-noti/

Lascia un commento