… un senso a questo inverno

Parafrasando Vasco mi verrebbe da dire “voglio trovare un senso a questo , perché questo un senso non ce l’ha“.
Eggià, perché questa è una stagione veramente inutile, fa freddo, si soffre per i malanni di stagione, bisogna coprirsi, si spende per riscaldare casa, ecc.

A dire il vero due giorni fa in ho trovato almeno un senso all’inverno: i canederli! :P
Degustati poi come ho fatto in un rifugio di montagna con la schiena appoggiata ad una stufa in maiolica calda, ebbé …

Poi però ho cominciato a guardarmi in giro e intorno vedevo questa meraviglia (io amo molto la montagna imbronciata con nuvole cariche):

e girovagando con gli sci ero immerso in questo …


e il paesaggio intorno era questo …

… vabbé Vasco, dai, te lo concedo, un minimo senso a questo inverno l’ho trovato, e allora scendo giùùùùùùùùùùùùùùùùùù a tutta birra verso i canederliiiiiiiiiiiiiii!

… ok dai, anche l’inverno ha qualche pregio e quindi gli dedichiamo un piccolo YEAH!

Due deficienti! :D

Lascia un commento