Videosorveglianza, per vederci chiaro

in data 15 ottobre richiedo, a seguito di una prima interrogazione ad inizio mandato, le fatture di acquisto del di videosorveglianza attivo sul territorio comunale e scheda tecnica delle telecamere installate con correlato certificato di conformità. La risposta del Comandante Toninelli: “Per ogni altra documentazione (fatture, certificati ecc), si consiglia il Sig. , anche al fine di evitare inutile dispendio di tempo al personale oltre che a costi per fotocopie, di voler invitare il Consigliere a prenderne direttamente visione presso la sede del Comando previo appuntamento.” A me come sempre bastano le scansioni del materiale richiesto e, lavorando anche io, mi risulta un po difficile andare in orario di apertura degli uffici!

Mercoledì 19 dicembre dopo il cortese invito del Comandante Toninelli mi sono recato con la mia fidata consulente Laura Simeone, presso il comando della Polizia Locale di Sirmione per visionare quanto richiesto nell’interrogazione sulla videosorveglianza. Ci sediamo, apriamo i due faldoni e inziamo a sfogliare la documentazione. La sorpresa arriva quando chiedo le fatture di acquisto del sistema di videosorveglianza, specificatamente richiesto nella mia interrogazione e motivo dell’incontro, mi viene risposto: “le fatture le ha la tesoreria!” Insomma dopo due mesi di attesa e preso appuntamento su indicazione del Comandante Toninelli per visionare il materiale da me richiesto… le fatture non ci sono!

leggi gli interventi e commenta anche tu QUI

Link all'articolo originale: http://andreavolpi.blogspot.com/2013/03/videosorveglianza-per-vederci-chiaro.html

Lascia un commento