Vandali in azione: panchine e cestini imbrattati di vernice

Ci risiamo. Un’altra notte di vandalismi nel centro di Salò. Altri danni al bene comune, con costi che ricadranno su tutta comunità. «Salò è funestata da questa piaga», commenta amaramente il sindaco Gianpiero Cipani. Non è la prima volta che succede, anzi, sono episodi ricorrenti. L’ultimo nella notte tra martedì e mercoledì, quando i writers hanno preso di mira l’arredo del centro storico, seminando ovunque i loro tags e imbrattando con la vernice spray cestini porta rifiuti, panchine e cartelli stradali.

«La Polizia locale – continua il primo cittadino – è allertata su questo problema. Abbiamo anche una convenzione con l’Associazione nazionale carabinieri per il controllo del territorio. Eppure gli episodi di vandalismo continuano». Il più delle volte, poi, i vandali la fanno franca. «Ma devono sapere che abbiamo fissato multe salatissime e perseguiremo penalmente gli autori di questi gesti, chiedendo il risarcimento danni», torna ad avvisare il sindaco, che non si rassegna a dover periodicamente subire episodi simili. Tanto che tempo fa a Salò venne lanciata la campagna «Stop vandalismi», chiedendo la collaborazione di tutti e invitando i salodiani che dovessero assistere a gesti di inciviltà ad inoltrare segnalazione all’ufficio tecnico (0365.296807) o ai vigili (0365. 522500).

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/vandali-in-azione-panchine-e-cestini-imbrattati-di-vernice-1.3384439

Lascia un commento