Vacanza 2020 da fare in Italia: 4 idee

Le vacanze dell’estate 2020 saranno diverse da tutte le altre. A causa del coronavirus, infatti, dovremo trascorrere le vacanze in Italia, probabilmente rispettando i vincoli regionali. Questa, però, non è una sfortuna. Anzi, come ci mostra anche il sito Expedia.it, sono tanti i posti da conoscere ed apprezzare in giro per la Penisola italiana. Trascorrere le vacanze in questo modo può essere un buon metodo per imparare ad apprezzare le bellezze del proprio territorio, per riscoprire le proprie origini culturali e per godere di posti capaci di lasciare senza fiato.

Alla scoperta dell’under tourism

Ci vorrà tempo, dicono gli esperti per riacquistare fiducia, ci si sentirà più sicuri entro i confini italiani. Per i prossimi mesi la parola chiave sarà prossimità: si prediligeranno luoghi accessibili, raggiungibili in auto con poche ore di viaggio, coniugando il desiderio di fuga con la ricerca di angoli tranquilli dove è più semplice evitare folle e assembramenti e tenere le distanze. Si punterà su luoghi meno noti. Saranno mete di nicchia, destinazioni minori da scoprire, comunque affascinanti, ricche di storia, natura e cultura, piccoli borghi fuori dai grandi circuiti. Oppure luoghi anche noti ma da visitare fuori stagione, una delle possibili declinazioni dell’under tourism.

La sicurezza al centro

La sicurezza sarà al centro di tutto. Dagli hotel ai ristoranti, per ospitare i turisti ci si sta attrezzando per garantire distanziamento e una corretta sanificazione. Per quanto riguarda i trasporti, in aereo si potranno prenotare solo i sedili laterali (lasciando vuoto quello centrale) assicurando le distanze di sicurezza, si ricorrerà probabilmente a robot per la disinfezione. È possibile che in futuro vengano montati fra i sedili dei divisori in plexiglass. Trenitalia ha studiato un sistema di prenotazione con assegnazione dei posti a misura di distanziamento.

Il tema ancora aperto è quello delle spiagge: si stanno studiando ingressi a numero chiuso, con prenotazione obbligatoria, una riduzione del numero degli ombrelloni e fasce orarie per gli anziani.

Vacanze in città

Chissà che questo non sia il momento perfetto per trascorrere le vacanze in città. In questo modo si avrà la possibilità di godere del un grande patrimonio culturale, storico e religioso, da valorizzare: dal Cammino di San Benedetto alle Cinque Terre, passando, dalla Via Francigena, dal Sentiero Italia del CAI, dall’Elba e da tutti i percorsi censiti dall’Atlante dei cammini. Ma anche a chi ama pedalare il nostro Paese offre una rete di ciclovie e percorsi per due ruote che attraversano paesaggi e territori da scoprire lentamente.

L’estate dei borghi

Come abbiamo detto questa può essere l’opportunità per riscoprire il gusto della cultura. Il turismo dei borghi era già in forte crescita in Italia, per la qualità e la varietà dell’offerta, insieme ai luoghi stupendi da visitare e dove soggiornare. Tutto il territorio italiano è costellato di splendidi, incantevoli centri abitati la cui caratteristica è il pregio architettonico e il carattere storico degli edifici, l’inserimento armonioso nell’ambiente circostante, le dimensioni ridotte, a misura d’uomo, e la tutela e valorizzazione delle tradizioni e della cultura locali. Un patrimonio unico, in Europa e nel mondo.

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/vacanza-2020-da-fare-in-italia-4-idee/

Lascia un commento