Una borsa alimentare agli ultraottantenni di Lazise

Sono oltre centocinquanta gli ultraottantenni iscritti alla Associazione Anziani Lazise che in questa settimana prepasquale riceveranno a domicilio la borsa alimentare con la colomba pasquale. E’ una iniziativa che concretizza grazie alla disponibilità dei volontari della dei Marinai d’Italia che da alcune settimane sono impegnati sull’intero territorio comunale a supporto di famiglie ed anziani costretti a restare a casa per le restrizioni poste in essere dai decreti di Covid 19. Hanno inoltre consegnato a tutte le famiglie le mascherine poste a disposizione dal Comune di Lazise.

“E’ una iniziativa che abbiamo deciso di avviare proprio per sostenere le persone più anziane — spiega la presidente dell’associazione Vittoria Pachera- che sono impossibilitate a raggiungere il nostro circolo di Corso Cangrande 7. E’ un omaggio che offriamo ogni anno agli ultraottantenni, mentre agli altri soci omaggiamo una colomba che data la situazione potranno invece ritirare personalmente non appena si potrà finalmente uscire di casa. Ovviamente dopo Pasqua — continua la presidente — e dobbiamo anche segnalare che la prevista gita a Parma, in maggio, l’abbiamo dovuta annullare, come abbiamo bloccato ogni attività ludica presso il centro, a partire dalla briscola e tombola. Alcuni soci devono ancora rinnovare la tessera proprio a causa delle restrizioni sanitarie. Li aspettiamo appena sarà possibile il ripristino delle normali attività sociali.”

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/una-borsa-alimentare-agli-ultraottantenni-di-lazise/

Lascia un commento