Un contatore ci mostrerà come procedono i lavori per la Tav

«Il Cipe ha stanziato per la Brescia-Verona più di 600 milioni di euro di lavori per l’Alta velocità, aver finanziato il progetto per il nodo di Verona è un passaggio importante per la competitività di questa città e delle sue imprese». Lo ha detto la ministra alla Infrastrutture Paola De Micheli intervenendo con un video all’incontro del Pd Agenda Nord a Verona.

«Su fronte delle infrastrutture stiamo tentando di sbloccare le opere, non tutte sono bloccate, solo un 30% hanno davvero problemi di burocrazia – ha aggiunto De Micheli -. Gli iter sono lunghi ma interverremo con il regolamento unico del codice degli appalti per semplificarli. Molte opere pubbliche sono ferme per le scelte dei livelli nazionali e quelle dei territori per delle incomprensioni e delle lungaggini nel fare le cose».

«Tenteremo di sbloccarle una a una anche facendoci aiutare dai commissari là dove veramente è necessario – ha concluso De Micheli -. La prossima settimana pubblichiamo un contatore che verrà aggiornato tutti i giorni, tutte le settimane dove si potrà vedere con la massima trasparenza come si procede».

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/un-contatore-ci-mostrer%C3%A0-come-procedono-i-lavori-per-la-tav-1.3429875

Lascia un commento